Post su Luogocomune

gnaffetto
Messaggi: 421
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda gnaffetto » sabato 21 marzo 2020, 9:31

leggo sull'ultimo post
https://www.luogocomune.net/35-commenti ... 1-mar-2020

che molti si stanno accorgendo che nella disinformazione mainstream (la rete controtv in particolare) e nell'atteggiamento di mazzucco c'e' qualcosa di strano .

per prima cosa offro questo forum come alternativa o comunque possibilita' per scrivere e ricercare in maniera piu ordinata i propri pensieri, osservazioni, dubbi (forum creato in risposta anche ad una espulsione da luogocomune).

per seconda cosa offro la mia idea su quel qualcosa (che sfugge) che sta alla base della ben percepita preoccupazione e intuizione di essere in presenza di un piano mondiale che ridisegnera' (nel male ovviamente) i rapporti sociali, economici, morali tra gli uomini.

riporto il testo dell'introduzione del lavoro quotidiano di studio dei vari aspetti della vicenda (che trovate http://ipotesidilavoro.altervista.org/Argomenti/coronavirus/Web/ e https://www.docdroid.net/PvezwR5/coronavirusalcondizionale.pdf)

Immagine

gnaffetto
Messaggi: 421
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda gnaffetto » domenica 22 marzo 2020, 11:19

https://www.luogocomune.net/21-medicina ... -posizione

ora che mazzucco ha gettato (o almeno adesso si vede) la maschera, vorrei commentare

(rilascio intenzionale o evento naturale) il coronavirus esiste
ogni discussione sulla effettiva pericolosità del virus .. diventano futili esercizi accademici: qualunque cosa sia, oggi questo virus ha creato una emergenza sanitaria


Come al solito il gatekeeper usa la tecnica di proporre due opzioni lasciandoci liberi di sceglierne una mentre il suo vero scopo è impedirci di pensare che ve ne siano altre.
In questo caso l'opzione è che non ci sia in giro "nessun virus diverso dal solito"

futili sono le distinzioni fra morti “con” (aggravante) e morti “per” (causa prima). Quando una persona con patologie pregresse muore in tre giorni “col” coronavirus, resta da dimostrare che sarebbe morta comunque in tre giorni senza il coronavirus. In assenza di questa dimostrazione, il morto “con” il coronavirus vale esattamente come un morto “per” coronavirus.


in realta' la distinzione è molto importante soprattutto in considerazione del fatto che i criteri di assegnazione di un morto ad una categoria sono STATI MODIFICATI in sede europea il 2 marzo 2020!

https://www.epicentro.iss.it/coronaviru ... %20ITA.pdf
Sulla base delle indicazioni emanate dal Ministero della Salute nella Circolare pubblicata il 25 febbraio 2020 (protocollo 0005889-25/02/2020), la certificazione di decesso a causa di COVID-19 deve essere accompagnata da parere dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Per questo motivo, è stato creato un gruppo di lavoro dedicato allo studio delle cause di morte dei pazienti deceduti che risultavano positivi all’infezione da SARS-CoV-2.
La definizione internazionale di caso prevede che venga considerata caso confermato una persona con una conferma di laboratorio del virus che causa COVID-19 a prescindere dai segni e sintomi clinici
https://www.ecdc.europa.eu/en/case-defi ... -2019-ncov
Case definition and European surveillance for COVID-19, as of 2 March 2020


andatevi a vedere i numeri ... https://www.epicentro.iss.it/coronaviru ... 202020.pdf
Complessivamente, 6 pazienti (1.2% del campione) presentavano 0 patologie


Qui altri trucchi e come leggere veramente i dati
http://ipotesidilavoro.altervista.org/A ... ml#Topic13


Tutti coloro che hanno espresso giudizi del tipo “luogocomune è finito”, “se questa è la controinformazione tanto vale smettere di lottare”, ecc. sono calorosamente pregati di andarsene altrove, al più presto. Io non censurerò mai nessuno per le opinioni che esprime, ma sappiate che qui non siete i benvenuti. Non mi è mai piaciuta la gente che sputa nel piatto dove mangia. Andatevene altrove, aprite un vostro sito, e continuate da lì la vostra battaglia contro “la grande montatura del coronavirus”. Se siete nel giusto la storia vi darà ragione, e avrete mille volte la visibilità che vi ha dato luogocomune. Ma stare qui ad approfittare della nostra visibilità per gettare merda sul sito è inqualificabile. Dovreste vergognarvi da soli.


ipotesidilavoro è a disposizione

gnaffetto
Messaggi: 421
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda gnaffetto » domenica 29 marzo 2020, 11:25

Ho trovato questo articolo del 2017 di mazzucco, un articolo che lega il ponte morandi alle esercitazioni nato, alla russia e al suo strano non affrontare certi punti delle ultime vicende
https://www.luogocomune.net/index.php/1 ... lla-guerra

La Nato ci chiede di rinforzare i ponti e le strade, per permettere il passaggio di carri armati e mezzi pesanti in caso di una guerra contro la Russia.
Dobbiamo essere in grado di spostare eserciti e truppe attraverso l'Atlantico, dal Nord America verso l'Europa. Ci sarà poi una seconda centrale di comando, responsabile degli spostamenti delle truppe all'interno dell'Europa, cosa che è ovviamente altrettanto importante".
"Dobbiamo anche assicurarci - ha aggiunto Stoltemberg - che le strade e i ponti siano abbastanza robusti da reggere il passaggio dei nostri veicoli più grossi, e che le reti ferroviarie possano supportare un rapido spostamento dei carri armati e dei mezzi pesanti. La Nato ha dei requisiti militari rispetto alle infrastrutture civili, e queste vanno aggiornate per essere sicuri che le attuali necessità militari siano garantite. Ma questo non è un lavoro che la Nato può svolgere da sola. Richiede uno stretto coordinamento con i governi nazionali e con l'industria privata. Anche l'unione europea gioca in questo caso un ruolo importante. Quindi la Nato e l'unione europea devono continuare a lavorare spalla a spalla su questo argomento di vitale importanza."
E sempre due settimane fa, la portavoce Nato aveva dichiarato: “Gli alleati stanno modificando le leggi nazionali per permettere agli equipaggiamenti militari di transitare più rapidamente attraverso le frontiere, e stanno lavorando per rafforzare le infrastrutture nazionali."

gnaffetto
Messaggi: 421
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda gnaffetto » martedì 31 marzo 2020, 21:34

come mai in veneto a fine gennaio si modifica una legge regionale del 1967 per abrogare l'obbligo di presentare un certificato medico per il rientro a scuola dopo piu' di 5 giorni di malattia? sembrerebbe proprio una mossa di chi sa che ci sara' un ritorno in massa di studenti fatti stare a casa.
unito al fatto che sono stati lasciati a casa PRIMA gli studenti (e probabilmente accuditi proprio da quei nonni che a parole si dice di voler proteggere) e dopo 1 settimana c'e' stata l'impennata di morti (unita al cambio di criteri di attribuzione) fa venire il sospetto di una pianificazione.
Immagine

ipotesidilavoro
Amministratore
Messaggi: 610
Iscritto il: giovedì 11 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda ipotesidilavoro » mercoledì 22 aprile 2020, 12:18

chissa' se su luogocomune si è affrontato il tema dell'eugenetica, riduzione della popolazione, creazione di una superrazza, popolo eletto?

Vi scrivo perche’ da conferenza stampa di ieri di zaia è intervenuta direttamente l’universita’ e in particolare crisanti (Anti-cris) a sollecitare una terza fase di sperimentazione sugli abitanti di Vo’ al fine di effettuare un sequenziamento genetico.
https://www.youtube.com/watch?v=zPj1STt0tAk

ricordo che questo studio e’ portato avanti da crisanti che è noto per lo studio di modifica del dna al fine di modificare delle caratteristiche di una specie a partire da pochi esemplari modificati (un po’ come fanno gli ogm a contatto con le coltivazioni naturali) che propagano ad esempio l’infertilita’.
Crisanti ha gia’ sterminato una popolazione di zanzare in 11 generazioni, sotto finanziamento della melinda e gates foundation!
https://www.ansa.it/canale_scienza_tecn ... b3ca9.html

E se gli studi porteranno a creare degli intrugli genetici da iniettare , per esempio con le prossime vaccinazioni obbligatorie, nelle persone, come non pensare all’inizio di una sterilizzazione di prima generazione come nelle zanzare ma stavolta umana?

Segnalo che l’organo comunicativo dell’universita’ di padova , il bolive, ha come direttore un biologo evoluzionista , Pievani, (https://www.culturacattolica.it/scienze ... -dell-uomo) tra l’altro nel consiglio della sibe, che ha scritto diversi libri su Charles darwin, noto per le sue teorie sull’evoluzione e da cui discendono tutte le varie teorie sull’eugenetica e sul malthusianesimo: in poche parole il controllo biologico dell’uomo, sia delle nascite che delle morti (eutanasia).
https://www.uccronline.it/2012/03/09/ch ... -razzismo/
https://www.uccronline.it/2012/03/24/il ... larizzati/

riporto un passo di darwin
““Noi uomini civilizzati facciamo di tutto per arrestare il processo di eliminazione; costruiamo asili per pazzi, storpi e malati; istituiamo leggi per i poveri ed i nostri medici esercitano al massimo la loro abilità per salvare la vita di chiunque all’ultimo momento. Così i membri deboli delle società civilizzate propagano il loro genere. Nessuno di quelli che si sono dedicati all’allevamento degli animali domestici dubiterà che questo può essere altamente pericoloso per la razza umana…Dobbiamo quindi sopportare l’effetto, indubbiamente cattivo, del fatto che i deboli sopravvivano e propaghino il loro genere, ma si dovrebbe almeno arrestarne l’azione costante, impedendo ai membri più deboli e inferiori di sposarsi liberamente come i sani”


Concludo con una domanda: Lo studio genetico sulla popolazione di vo’ è a beneficio degli esseri umani intesi come creature di Dio?
Come minimo dovrebbero essere messi a conoscenza di questi particolari e lasciati decidere. Quindi sarebbe da diffondere, se lo si ritiene, presso gli abitanti di vo questi pochi link e opinioni. O almeno che i giornalisti facciano domande specifiche ai protagonisti.

ipotesidilavoro
Amministratore
Messaggi: 610
Iscritto il: giovedì 11 ottobre 2018, 9:37

Re: Post su Luogocomune

Messaggioda ipotesidilavoro » martedì 28 aprile 2020, 20:38

e' stato approntato un blog cosi' da comunicare in una veste un po' piu' moderna le informazioni. Vediamo se riusciamo a metterci qualcosa sul ponte morandi di riassuntivo.
per adesso ci sono dei punti importanti sul coronavirus, di cui la vicenda ponte è un tassello

http://ipotesidilavoro.altervista.org/blog/


Torna a “I siti che approfondiscono”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite