Il cedimento dello o degli stralli

Ipotesi delle cause dirette e concause responsabili del crollo
ipotesidilavoro
Amministratore
Messaggi: 396
Iscritto il: giovedì 11 ottobre 2018, 9:37

Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda ipotesidilavoro » sabato 3 novembre 2018, 8:32

L'ipotesi cedimento strutturale per mancata manutenzione sulla corrosione dei cavi di acciaio è quella seguita.

i reperti 132 e 133 dovrebbero convalidarla

gnaffetto
Messaggi: 377
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda gnaffetto » sabato 3 novembre 2018, 13:54

in una anticipazione del servizio di report si esclude la rottura degli stralli come evento scatenante il crollo

https://www.corriere.it/video-articoli/ ... b2f8.shtml

Giuseppe Mancini, perito di Autostrade dice: «I tiranti non sono la causa del crollo e la manutenzione non era così urgente. Abbiamo fatto le nostre verifiche»


ipotesidilavoro
Amministratore
Messaggi: 396
Iscritto il: giovedì 11 ottobre 2018, 9:37

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda ipotesidilavoro » sabato 3 novembre 2018, 21:31

scusami se ti sembro pignolo ma una delle caratteristiche del forum rispetto a tutti gli altri strumenti tipo facebook, blog, giornaliweb, è quello di cercare di conservare la divisione degli argomenti.

E' anche una mia battaglia culturale contro l'informazione a getto continuo, l'informazione dell'eterno presente che non consente al cervello di ognuno di organizzare le informazioni ricevute e poterle anche recuperre facilmente.

questo argomento (crepa asfalto) è trattato qua

viewtopic.php?f=25&t=115&hilit=crepa

ti suggerisco, prima di proporre del materiale utile (foto e video che hai linkato) di fare una veloce ricerca usando la funzione in alto a destra, inserendo una parola chiave (ad esempio fessurazione o crepa) e , se presente un argomento, scrivere la'.
se non esiste l'argomento ti invito ad aprire un nuovo argomento che lo tratta con il tasto apposito , nei subforum simili.

grazie

ps: lo prendo come spunto per fare una miniguida in homepage

iglobau
Messaggi: 32
Iscritto il: venerdì 2 novembre 2018, 21:02

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda iglobau » sabato 3 novembre 2018, 23:20

La mia ipotesi sarebbe che lo strallo è diventato più lungo a causa di sovraccarico (https://it.wikipedia.org/wiki/Tensione_di_snervamento).
La torsione della trave scatolata ha quindi creato tensioni che hanno portato alla rottura nell'asfalto.
Purtroppo non posso parlare italiano. Ecco perché ho intenzione di trattenere un po 'in futuro.

Ary_anna
Messaggi: 127
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2018, 7:59

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda Ary_anna » martedì 6 novembre 2018, 22:04

Questo è l'aspetto dei cavi di uno degli stralli che hanno ceduto.
Vi sembra corrosione dovuta ad "incuria"?

Immagine

iglobau
Messaggi: 32
Iscritto il: venerdì 2 novembre 2018, 21:02

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda iglobau » lunedì 12 novembre 2018, 17:25

È interessante notare che la differenza di tempo tra l'inizio dell'abbassamento del ponte ovest e il tempo di caduta di 90 metri è all'incirca la stessa.
Immagine

gnaffetto
Messaggi: 377
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2018, 9:37

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda gnaffetto » lunedì 12 novembre 2018, 17:33

ho mostrato in questa discussione (e altre sui video amiu)
viewtopic.php?f=20&t=22

che i video sono manipolati, sia nei contenuti che nei tempi. Di conseguenza ogni tentativo di raffronto o tempistica (se noti manca apposta il timestamp in tutti i video rilasciati) non porta a nulla, anzi fa' solo confusione.

iglobau
Messaggi: 32
Iscritto il: venerdì 2 novembre 2018, 21:02

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda iglobau » lunedì 12 novembre 2018, 19:19

Ho sincronizzato i due video in base al doppio flash.

Ho misurato 0,7 secondi tra il camion in caduta e l'impatto dei primi detriti sul lato est.
Immagine

ipotesidilavoro
Amministratore
Messaggi: 396
Iscritto il: giovedì 11 ottobre 2018, 9:37

Re: Il cedimento dello o degli stralli

Messaggioda ipotesidilavoro » domenica 27 gennaio 2019, 8:13

riporto un articolo che parla dell'analisi dei reperti in svizzera

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie ... d=AEWRlTLH

emerge che sulla parte di strallo che si è rotta ci sono «evidenti differenze» rispetto al caso in cui avesse avuto un cedimento strutturale.


Immagine

Si può quindi sospettare che la pila 9 abbia ceduto perché sbilanciata a sua volta dalla rottura di un altro elemento della struttura, che sarebbe l’origine del crollo. Stando alle ipotesi formulate a settembre dalla commissione ispettiva del ministero delle Infrastrutture, le maggiori attenzioni dovrebbero convergere sull’impalcato a cassone, cioè la parte che sosteneva la carreggiata proprio in corrispondenza dei piloni con stralli. Ciò verrebbe confermato da una attenta analisi di uno dei video resi pubblici dalla Guardia di Finanza: osservando l’immagine dell’impalcato riflessa su una pozza d’acqua, si scopre che la prima parte a muoversi è stata, appunto, l’impalcato, e solo dopo appare il tirante (o strallo).


link agli argomenti:

reperto 132 viewtopic.php?f=3&t=106
video riflesso tettoia viewtopic.php?f=20&t=22


Torna a “Le possibili cause”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite